AA.VV. - Oltre le nazioni

                Scritti e poesie per la solidarietà, in ricordo di Vittorio Arrigoni

Edizioni CFR - 2011 - pp. 80     € 10,00  

 

[...]

E io credo che l’arte e la politica, sin quando non avverrà che la politica accetterà di condividere questo orizzonte etico, non potranno mai comprendersi – e lo dimostra in primis proprio la politica italiana, che è forse la più miope e la più insensibile all’arte nei Paesi Occidentali., incurante del suo retaggio storico (il 60% del patrimonio artistico mondiale!) e del suo immenso retaggio culturale, nel quale proprio la poesia ha giocato un ruolo storicamente importantissimo e di primissimo piano.

Se le cose stanno così, questa modesta pubblicazione vuole anche essere una provocazione, un monito alla politica (specie quella più becera e arroccata su una cultura di parata e di rimembranza, non di rado ancora ferma alle poche e malferme nozioni apprese svogliatamente sui banchi di scuola), una precisa presa di parte. Questo significa dunque, per gli artisti, quel “restiamo umani” di cui Arrigoni aveva fatto il suo motto, che è anche un “restare veri, giusti, intellettualmente onesti”.

(G. Lucini)

 

 Hit Counter