Home          Titoli         Autori           Acquisti                        

 

 

Premio Franco Fortini

 

per raccolte inedite di poesia e saggistica

Quarta edizione - 2013

 

Contatti 

 

Clicca qui per leggere le comunicazioni di servizio e

l'elenco dei partecipanti

 

Regolamento per la partecipazione

 

Il sito Poiein.it, in collaborazione con Alfredo de Palchi per la NIAF–Sonia Raiziss Giop Charitable Foundation e CFR editrice, al fine di favorire l’edizione di raccolte poetiche di buon livello, indice il quarto concorso per sillogi e raccolte di poesia a tema libero, e saggistica breve, denominato Premio Franco Fortini con le modalità esposte nei punti riportati di seguito.

 

1.  il concorso è aperto ad artisti di ogni nazionalità e di ogni lingua, purché i testi in lingua straniera o in dialetto, siano accompagnati da traduzione (letterale o poetica).

 

2. I concorrenti della sezione poesia  partecipano con una raccolta di poesie mai pubblicate in volume.  Si escludono ristampe di opere con aggiunte e/o sostituzione di testi, giudicate (dalla giuria) non significative.  Vengono invece prese in considerazioni singole poesie apparse su riviste o sul web (che dovranno essere segnalate dall’autore).

 

I concorrenti della sezione Saggistica partecipano con un breve saggio (da 10.000 a 20.000 battute) sulla poesia di Franco Fortini "La buona voglia" in appendice al bando. Non si accettano opere firmate con pseudonimo o "nome d'arte", ma soltanto con nome e cognome anagrafici.

 

Le opere inviate dovranno essere presentate esclusivamente tramite posta elettronica o CD ROM, senza nome in calce dell’autore (che risulta soltanto nella scheda di cui al punto 5).  Il numero di versi non deve essere inferiore a 500.

 

3.  Contributo spese.  Ai partecipanti sarà chiesto, a titolo di donazione, un contributo in danaro di € 20.  Il contributo non è richiesto ai membri dell’Associazione Poiein.

L'importo sarà inviato soltanto dopo il 15 ottobre 2013, su diretto invito della segreteria del Premio. Le opere vanno perciò inviate, inizialmente, come semplice allegato di posta elettronica o con CD Rom da spedire a: Gianmario Lucini - Via Amonini, 9 - 23020 Piateda (SO)

 

4. Scadenza. Le opere dovranno pervenire, entro il 15 ottobre 2013 esclusivamente in copia elettronica all’indirizzo  gianmariolucini@gmail.com   La segreteria confermerà il ricevimento con un messaggio di posta elettronica.

 

5. Dati personali. L’autore dovrà compilare, allegandolo al corpo del messaggio di posta elettronica di cui al punto 4), l’allegata scheda di iscrizione.

 

6.   Premi -

Sezione Poesia

Al classificato sarà offerta la pubblicazione gratuita della raccolta in concorso ed € 500

Al classificato sarà offerta la pubblicazione gratuita della raccolta in concorso ed € 250

Al classificato sarà offerta la pubblicazione gratuita della raccolta in concorso

dal al 10° classificato, l'invio di 3 titoli a scelta dal catalogo CFR, se ancora disponibili.

 

Gli autori premiati riceveranno 50 copie della loro opera in omaggio, e un contratto editoriale con le Edizioni CFR, che stabilisce a loro favore la percentuale del 15% sul prezzo di copertina delle opere vendute oltre la 200esima (comprendendo in questo numero le 50 opere in omaggio).

Le raccolte edite saranno adeguatamente prefate, recensite e la recensione inviata a riviste letterarie e siti Internet di letteratura e poesia con un estratto di uno o due testi.  Sarà inoltre valutata la possibilità di una o più presentazioni in occasione di eventi culturali, su iniziativa e con la partecipazione dell’autore.  10 copie delle opere saranno inviate a critici letterari in tutta Italia, con resoconto all’autore.

Gli autori classificati dal 4° al 7° posto, riceveranno, se l’opera sarà giudicata idonea dalla giuria, una proposta editoriale, che possono accettare o rifiutare senza pregiudizio per il titolo di finalista del premio, entro un mese di tempo per l’adeguata valutazione.

La giuria può decidere di non assegnare uno o più premi per mancanza di requisiti.  In tal caso ai  classificati dal 4° al 6° posto verrà corrisposto un premio di apprezzamento di 400 euro per il terzo e 150 € per il quarto classificati.  Il rimanente importo raccolto con le iscrizioni al premio, sarà devoluto in beneficenza secondo le finalità sociali dell'Associazione Poiein.

 

Sezione Saggistica

Il saggio giudicato migliore fra i primi cinque in graduatoria, sarà premiato con 300 €

I migliori 5 saggi sulla poesia "La buona voglia", di Franco Fortini (in appendice), saranno premiati con una pubblicazione in volume. 10 copie saranno donate a ciascuno dei 5 saggisti.

La raccolta di saggi sarà adeguatamente prefata, recensita e la recensione inviata a riviste letterarie e siti Internet di letteratura e poesia con un estratto di uno o due testi.  Sarà inoltre valutata la possibilità di una o più presentazioni in occasione di eventi culturali, su iniziativa e con la partecipazione degli autori.  10 copie delle opere saranno inviate a critici letterari in tutta Italia.

 

7. La Giuria del premio è composta, da poeti e critici il cui nome sarà reso noto solo a votazione avvenuta, per evitare turbative nella regolarità delle operazioni.  Le opere, già anonime (vedi punto 2), saranno contrassegnate da una sigla e quindi distribuite ai componenti la giuria

I giurati selezioneranno le 10 opere finaliste.  La proclamazione del vincitore avviene sulla scorta del punteggio assegnato dai giurati. Ad ogni partecipante saranno inviate, tramite posta elettronica, la graduatoria finale e le motivazioni della giuria per le 10 opere finaliste.

 

9. La quarta edizione del premio Fortini verrà sospesa e, conseguentemente, le quote di iscrizione non saranno richieste se le iscrizioni non raggiungeranno il numero di:

-     70 per la sezione poesia

-     30 per la sezione saggistica

 

10. Per ogni aspetto formale non espressamente regolamentato, si fa riferimento alle decisioni della giuria.

 

Per ulteriori informazioni: Gianmario Lucini 338.17.31.774 - gianmariolucini@gmail.com (meglio se con posta elettronica).

 

 

 

Scheda di partecipazione

 

(copiare, completare e incollare nel corpo del messaggio con l’invio delle opere, dopo aver sostituito gli spazi sottolineati con le informazioni richieste)

[Cognome e nome] ____________________________________________________________

[Indirizzo (residenza, CAP, Città)] ________________________________________________

[Data di nascita] __/__/____  [Telefono] _________________  [Cell.] ___________________

[Posta elettronica] ____________@______________

 

Breve curriculum

_____________________________________________________________________

_____________________________________________________________________

_____________________________________________________________________

_____________________________________________________________________

_____________________________________________________________________

_____________________________________________________________________

_____________________________________________________________________

_____________________________________________________________________

 

Versamento del contributo di € 20,00 tramite: (Specificare _________________)

 

La Segreteria, in ottemperanza alle disposizione di Legge, non divulgherà i dati personali se non ai fini di eventuale pubblicazione Le informazioni sul curriculum verranno impiegate solo per meglio documentare la presentazione delle opere in graduatoria finale.

 

 

Appendice

 

Poesia di Franco Fortini da commentare per la sezione "Saggistica"

 

La Buona Voglia

 

Voglia mi prende d'una buona ragazza

docile, che non faccia tante storie

di bianche cosce e di poppe tranquille.

 

Quando soffia la stufa e nel camino

fa lume rosso il fuoco e fuori è sera

sulla neve dei boschi e dei paesi

e piano sfilano i torrenti.

 

Io guarderei le braccia tonde e i gomiti

svincolando le sottovesti e oh bella

con qualche riso la treccia le cade!

 

Di me contenta, io contento di lei,

mi direbbe con una voce saggia:

«stai un po' buono» - e anche vorrei

che parlasse senese o perugino.

 

Monte cose mi dimenticherei

se avessi con me quella buona ragazza spogliata

con le due braccia lisce sul cuscino

un poco addormentata e un poco sveglia.

 

                (in Foglio di via, Einaudi, 1946 - rist. 1967 p. 54)

 

 

 

 

 Hit Counter