Ipotesi sulla nascita della poesia

Gianmario Lucini

Ipotesi sulla nascita della poesia

 

ISBN 978-88-897224-84-6

Edizioni CFR - 2012 - pp. 40, € 7,00    - Richiedere a gianmariolucini@gmail.com

 

 

Non sappiamo quando sia nata l'arte e anche gli studi di antropologia, di paleontologia e di archeologia non ci aiutano a trovare una risposta a questa domanda. Possiamo farlo soltanto per congetture. L'autore parte, nelle prime battute di questo lavoro, considerando che la nostra cultura non ha saputo rispondere alla semplice domanda "Che cos'è, l'arte?" e ipotizzando che a tale domanda non sia possibile una risposta, perché l'arte è, in ultima analisi, l'uomo stesso, una forma di pensiero umano, connaturato con l'ontologia dell'uomo. Pertanto, pretendere di spiegare l'essenza dell'arte sarebbe come spiegare l'essenza dell'uomo e dunque, pretendere di conoscere quando l'arte sia nata è come pretendere di sapere quando sia nata la stessa intelligenza umana e il linguaggio simbolico.

Il saggio cerca di risalire lungo la storia per congetture, cercando di argomentare la particolare modalità ritmica e ordinata del linguaggio poetico e seguendo la tesi di una conformazione del linguaggio alle esigenze di culto nella mentalità mitico-magica. Si cercano poi differenze e convergenze fra l'antico modo di poetare e la moderna poesia, nel tentativo di trovare nuove ipotesi di lavoro a partire dal ripensamento della poesia come fenomeno linguistico e sociale.

Non si tratta pertanto di nuove teorie o informazioni che già non siano in circolo ma della proposta di una prospettiva di lavoro diversa, soprattutto nel campo della poesia più che delle altre arti, capace di usare anche gli strumenti della tecnologia per riformulare un discorso poetico che, pur in un orientamento di ricerca e non di ripetizione della tradizione, tuttavia partendo da essa svolga un compito e assuma un ruolo più vicino alla vita reale.

 

 

Dello stesso autore, nel catalogo CFR, per la poesia: A futura memoria,  Il disgusto,  Monologo del dittatore,  Ballata avvelenata, Sapienziali,  Poemetti del dito, bestiario e altre confessioni Krisis,   Canto dei bambini perduti Per il bosco

Per la saggistica: Editore impostore Cattivo maestro libro

 

Hit Counter