Gianmario Lucini

Enciclopedia degli autori di poesia

dall'anno 2000

 

ISBN 978-88-897224-54-9

Edizioni CFR - 2012 - pp. 256 € 18,00 

 

Opera ambiziosa, che cerca di mappare gli autori contemporanei di poesia, senza imporre al lettore nessun criterio critico (e dunque va letta con il massimo di senso critico), su redazione degli stessi autori.

Scegliere "chi è poeta" e chi non lo è, è un compito impossibile e pertanto nessuno lo può svolgere. Per questo crediamo che l'unico e pur debole criterio applicabile, in questo caso, sia il numero delle opere edite, che testimoni almeno una dedizione e una continuità nel tempo. Non è un criterio assoluto neppure questo, ma almeno è di una certa affidabilità e consente A CHI LO VUOLE di far conoscere il suo lavoro e la sua dedizione alla poesia. Questa dedizione potrà essere di ottima qualità oppure di scadente qualità, ma questo fa parte della fortuna dell'opera, della critica che se ne fa, del grado di accoglienza e di considerazione, di quanto lascia sulla sua scia come esempio seguìto di scrittura, ed è cosa assai complessa che una persona o una équipe non possono determinare a tavolino, specialmente per le opere contemporanee.

Siamo convinti che il (la) poeta è uno (una) che si considera tale e che come tale si propone: soltanto l'accoglienza del lettore lo definisce come identità sociale, così come accade nelle normali relazioni quodidiane (nessuno potrebbe dire di esistere o tanto meno di avere un ruolo se gli altri non lo riconoscono in quel ruolo...). Ci sono poeti ottimi che hanno alle spalle una sola pubblicazione (e purtroppo non entrano nel nostro criterio) e ci sono pessimi poeti che hanno pubblicato diecine di opere, e anzi, alcuni molto noti e vantati da una critica discutibile e sostenuti da un battage pubblicitario ancor più discutibile.

L'ENCICLOPEDIA è pensata come sussidio per coloro che intendono conoscere da vicino il mondo della poesia odierna e che hanno difficoltà a trovare notizie anche su Internet (molti autori, peraltro anche ottimi, su Internet appaiono pochissimo, perché non hanno un sito, non hanno un blog o un profilo Facebook o altro).Ogni proifilo di autore ha quattro pagine a disposizione, nelle quali è riportata una sommaria bio-bibliografia, una dichiarazione di poetica (o critica di altra persone) e alcuni testi esemplificativi, perché il lettore possa giudicare direttamente dai testi la qualità dell'opera di chi si propone. Vi sono inoltre indirizzi elettronici, civici e addirittura numeri di telefono (ovviamente liberamente inseriti, essendoi dati sensibili). Ogni lettore o critico può così direttamente interloquire con l'autore o l'autrice di cui apprezza l'opera. In ogni caso, circa 120 pagine di notizie e altrettante di poesia, per i primi 63 autori che entrano nell'enciclopedia.

OGNI AUTORE DI POESIA CHE ABBIA PUBBLICATO ALMENO 3 RACCOLTE (POSSIBILMENTE CON CODICE ISBN) PUò FAR PARTE DELL'OPERA, CHE è IN FIERI (stiamo lavorando al secondo volume) PURCHE' PRODUCA AL NOSTRO INDIRIZZO: A) UNA BIO-BIBLIO; B) UNA DICHIARAZIONE DI POETICA; C) ALCUNI TESTI ESEMPLIFICATIVI, IL TUTTO CONTENUTO IN 4 PAGINE FORMATO A5 E IN CARATTERE GARAMOND 11.

L'offerta prevede l'invio gratuito di uno dei seguenti titoli:

AA.VV. L'impoetico mafioso
Nader Ghazvinizadeh - Metropoli
Ivan Fedeli - A bassa voce
Carlo Carlotto – Poesie del panesalame
Claudio Roncarati – La fata fatua e lo psichiatra
Gianmario Lucini – A futura memoria

Hit Counter